L’ingresso alle grotte del Barać si trova sei chilometri ad est di Rakovica e mezzo chilometro ad ovest del centro del villaggio Nova Kršlja. Le rocce calcaree sono ricche di stalattiti, stalagmiti e stalagnati mentre all’interno della grotta sono stati trovati diversi reperti archeologici come scuri di pietra, braccialetti del 7 sec. a.C. ecc. Il nome della grotta risale ad una leggenda locale secondo cui un membro della famiglia Barać sacrificò la sua vita per uccidere eroicamente un gigante turco. Oggi il cognome Barać non troviamo più in questa zona. Vi offriamo la visita della grotta superiore del Barać (45 -60 minuti) in compagnia della guida licenziata (lingue disponibili: croato, inglese, tedesco ed italiano).