Una cittadina che si trova non lontano dai laghi di Plitvice durante la storia ebbe un ruolo molto importante. La vecchia Città di Drežnik, menzionata per la prima volta nel corso dell’11° secolo, era la residenza dei principi Nelipići,Gisingovi, Babonići e Šubići. Dal 1323 fino alla meta del 16° secolo la città fu dominata dalla nobile famiglia dei Frankopan. Durante la conquista turca la città di Drežnik, un importante caposaldo di difesa, era più volte conquistata, devastata e ricostruita. Nell’anno 1866 l’erario imperiale vendette la fortezza di Drežnik grad a un commerciante che cominciò a devastare le antiche mura e vendere il suo materiale di costruzione. Il comune di Rakovica ha elaborato il progetto della completa ricostruzione di questa fortezza la cui facciata già assunse il suo vecchio aspetto.